A Vignola per promuovere la XXIX Sagra della Ciliegia Ferrovia

L’Associazione In Piazza alla XV Festa Nazionale Città delle Ciliegie

 

Sbarcano a Vignola le prime Ciliegie Ferrovia di Turi, per una due giorni di promozione del prodotto turese per eccellenza, in occasione della prossima XXIX Sagra della Ciliegia Ferrovia.

Sabato 1 e domenica 2 giugno, un’invasione di curiosi, amanti del prodotto, oltre che autorità civili locali hanno fatto tappa presso l’esposizione preparata dall’Associazione InPiazza, con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale.

La XV Festa Nazionale Città delle Ciliegie non poteva che essere un’ottima occasione per invitare i turisti di Vignola a quella che rappresenta la vetrina più grande della Ciliegia Ferrovia nel Sud Italia.

“Ringraziamo gli sponsor, le aziende e l’amministrazione comunale che ci hanno sostenuto in questa iniziativa”- commentano i ragazzi di In Piazza, nominando Orchidea Frutta Srl, Vini Coppi, Giuliani Vini, Cristalli di Zucchero, Pastificio Di Bari Tarall’oro Srl, Arrè Formaggi S.r.l., Azienda Agricola “La Contadina” di Annapaola Coppi e Stefano Dell’Aera, consigliere comunale delegato dell’amministrazione del Comune di Turi, socio fondatore dell’associazione nazionale “Città delle ciliegie”.

Al fianco della Ciliegia, anche il dolce tipico turese, la Signora Faldacchea, che addentata dopo i gustosi taralli bagnati da un bicchiere di vino, fanno da trampolino all’invito a partecipare, il prossimo fine settimana, alla Sagra della Ciliegia Ferrovia di Turi, che si svolgerà dal 7 al 9 giugno.

Soddisfatti tutti coloro che hanno scelto i prodotti Made in Turi, apprezzando non solo la Ciliegia, ma la varietà di sapori che la nostra terra offre. Buon cibo e buon vino che hanno rappresentato solo un piccolo assaggio di quello che la prossima Sagra offrirà a quanti sceglieranno di trascorrere a Turi il prossimo fine settimana. Tre giorni di qualità e di immersione nelle bellezze turesi e pugliesi, tra i migliori prodotti che non deludono nessuno.

Un incontro di gusto, quello tra Turi e Vignola, che è voluto essere anche un incontro di prodotto e di impegni volti a dare valore ad un frutto, appunto la Ciliegia, che ogni anno deve fare i conti con l’intromissione dei mercati esteri.



Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Clicca qui per consultare la cookie policy